Le novità introdotte dal D. Lgs. 183/2017 (qualità dell’aria ed emissioni in atmosfera)

Il Decreto Legislativo 183/2017, recante “Attuazione della direttiva UE 2015/2193, relativa alla limitazione delle emissioni nell’atmosfera di taluni inquinanti originati da impianti di combustione medi, nonché per il riordino del quadro normativo degli stabilimenti che producono emissioni in atmosfera, ai sensi dell’articolo 17 della legge 12 agosto 2016, n. 170”. In merito alle autorizzazioni ordinarie […]

Nuove categorie AEE

Il 15 agosto 2018 è entrato in vigore il cosiddetto Open Scope (Campo aperto) previsto dalla direttiva 2012/19/UE e introdotto dagli allegati III e IV, così come indicato dall’art. 2, comma 1, lettera b) del D. Lgs. 49/2014. Vengono così introdotte le nuove categorie di AEE, di seguito elencate: Apparecchiature per lo scambio di temperatura […]

Criteri per la cessazione del conglomerato bituminoso quale rifiuto

Sulla Gazzetta ufficiale n. 139 del 18 giugno 2018 è stato pubblicato il decreto del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare del 28 marzo 2018, n. 69, recante “Regolamento recante disciplina della cessazione della qualifica di rifiuto di conglomerato bituminoso ai sensi dell’articolo 184 -ter , comma 2 del decreto legislativo […]

Decreto Ministeriale 215/2017: controllo sul fissaggio dei carichi e altro

Dal 20 maggio 2018 sono ufficiali le disposizioni del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 215 del 19/05/2017, riguardante i requisiti minimi per i controlli tecnici su strada dei veicoli commerciali circolanti nel territorio nazionale, al fine di migliorare la sicurezza stradale e l’ambiente. Il DM è in recepimento delle disposizioni della […]

Rettifica definizioni codici CER

La Commissione Europea ha pubblicato di recente una rettifica alla Decisione 2000/532/CE e s.m.i. con la quale ha esclusivamente rinominato 37 voci dell’Elenco europeo dei rifiuti, senza alterare la sostanza di tale elenco e quindi le tipologie di rifiuti classificati. Si tratta quindi di sostituzioni di definizioni di codici esistenti che non modificano la natura […]