Decreto “Cura Italia” – proroghe per gli adempimenti in materia ambientale

Il 17 marzo 2020 è entrato in vigore il Dl 18/2020 relativo all’emergenza Coronavirus “Misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Per quanto riguarda gli adempimenti in materia ambientale, il cosidetto decreto “Cura Italia” prevede, in base a quanto stabilito dall’articolo […]

Protocollo C.O.M.E.T.A. – Controlli ARPA sui materiali inerti fra Lombardia e Canton Ticino

Il 5 ottobre 2015 Regione Lombardia e Cantone Ticino hanno ratificato un’intesa di coordinamento transfrontaliero per la gestione dei materiali inerti (Legge Regionale n. 29/2015). All’interno di questa Intesa, sono state definite le modalità operative di effettuazione delle attività di controllo da parte di ARPA Lombardia e di gestione dei relativi esiti da parte della […]

Obblighi sulla protezione contro le esplosioni

La Norma CEI EN 60079-10-1 del 2016 e la Norma CEI EN 60079-10-2 del 2016 costituiscono le linee guida per la classificazione delle aree a rischio di atmosfere esplosive (ATEX) generate da Gas e da polveri esplosive. Sostituiscono integralmente la norma precedente, e ne modificano in maniera sostanziale i contenuti, revisionando totalmente i metodi di […]

Obbligo di valutazione dei campi elettromagnetici e tutela dei lavoratori

L’obiettivo della nuova normativa è la protezione dei lavoratori dai campi elettromagnetici nocivi durante l’attività lavorativa. L’esposizione a campi elettromagnetici è un rischio complesso. La pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea della Direttiva 2013/35/UE fissa le disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dai campi elettromagnetici. L’obiettivo della […]

Rischio da Scariche Atmosferiche: obblighi per aziende e condomini

La valutazione del Rischio da Scariche Atmosferiche è un obbligo derivante dal D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. ed è applicabile a tutti gli edifici nei quali vengono svolte attività lavorative. Dal 2013 è in vigore la norma CEI EN 62305-2 che fornisce specifiche procedure di valutazione del rischio e che viene applicata sia per il […]