Rifiuti da attività di pulizia manutentiva – al via la sperimentazione del nuovo documento unico di trasporto

Facendo seguito a quanto previsto dalla Delibera n. 04 del 21/04/2022, che ha aggiornato la Delibera 14/2021, l’Albo Gestori Ambientali ha avviato il periodo di sperimentazione del nuovo documento unico di trasporto, che durerà fino al 1° luglio, giorno dell’entrata in vigore dell’obbligo di utilizzo del documento in sostituzione del FIR per le attività di pulizia manutentiva delle reti fognarie.

Ogni soggetto iscritto all’Albo Gestori Ambientali potrà accedere tramite la propria pagina personale alla nuova sezione creato “FIR Art. 230 c5” e da lì scaricare il modulo del documento, di cui per ora è prevista la compilazione manuale, nonché creare un blocco virtuale di formulari, in collegamento con il portale ViViFIR. Potrà così sperimentare l’emissione e la vidimazione virtuale del documento.

Inoltre, sarà possibile sperimentare l’interoperabilità con i software gestionali utilizzati dalle aziende.

L’albo ha realizzato una videoguida, consultabile sul proprio canale Youtube, nella quale viene spiegato dettagliatamente come compilare il documento unico in ogni sua parte.

print